Tutto è bene quel che finisce bene...

Come nelle migliori favole a lieto fine nella notte è stato ritrovato il piccolo Luca, bimbo nato solo da 3 ore, che era stato rapito da un'infermiera nell'ospedale dove la madre aveva partorito a Nocera Inferiore in provincia di Salerno.

La fortuna ha voluto che indizi ben precisi, come l'auto della rapitrice, fossero ben noti alle forze dell'ordine, che in poco tempo sono riusciti a ritrovare la Fiat verde della signora Annarita Bonocore, infermiera dell'ospedale Cardarelli di Napoli. La donna, affetta da disturbi psichici è stata così arrestata insieme alla figlia che l'aveva accompagnata a "prendere" un nuovo bimbo da portare a casa, per fare poi cosa non è dato saperlo.

Eh si perchè ho una sola parola nella testa:
"Perchè?"

Perchè una donna un giorno decide di svegliarsi, prendere la figlia di 19 anni e partire per un ospedale al fine di rubare un neonato?

Ovvio la mia è una domanda cieca, di quelle cui non è possibile rispondere, perchè quando una persona ha problemi mentali non segue una logica precisa. Eppure mi sembra un gesto tanto ardito, quanto inutile che proprio non mi spiego come si possa arrivare a tanto.

Scommetto che anche voi avete nella testa una sola parola:
"Perchè?"

Perchè il rospo ha deciso di scrivere questo post?

Beh a questa domanda posso dare una risposta. Basta leggere il titolo e vedere il video che segue... Perchè questa è la cosa a cui ho pensato quando ho letto la notizia!
"Ci fosse stato Huber, nemmeno lo rapivano il piccolo Luca..."

13 commenti:

Desire ha detto...

Eh si.. una volta tanto c'è stato il lieto fine . A.G & G. erano mitici a quei tempi... da morire dal ridere!!!!
Buongiorno Rospo!!!!

Itsas ha detto...

meno male che tutto si è risolto...

ma una curiosità: il video dov'é? possibile che io non lo trovi?

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Itsas se mi segui tramite feed può essere che nella pagina che ti apre non ci sia il video che metto ad ogni fine post (ho notato questo problema su altri blog). Prova a digitare direttamente il titolo del mio blog sul browser web e dovrebbe vedersi... Alla fine di ogni post metto sempre un video correlato.

Itsas ha detto...

Caulyflowers...

ma lo sai che MozillaFirefox non me lo fa vedere questo video, me lo toglie proprio, mentre chrome sì?
siccome ho AdBlock, un estensione per bloccare le immagini con firefox, devo aver cliccato lì qualche volta e adesso mi cancella proprio quella finestra dove tu posti il video... poco male, ti leggero con chrome...

Grace (ma nana) ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Grace (ma nana) ha detto...

Ecco, aggiungo l'ennesimo WHY alla mia lughissima lista di assenza di BECAUSES!

Setarossa ha detto...

Chissà come sarà il futuro di questo bimbo che così piccolo ha già dovuto vivere un'avventura così spiacevole. Quante volte da grande gli racconteranno di questa storia? I genitori saranno assaliti da mille paranoie, legittime se vogliamo, e saranno iperprotettivi? Lo stravizieranno? Oppore davvero tutto è bene quel che finisce bene?

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Itsas spero non ti costi troppi casini questo cambio di browser... Ma sono onorato del fatto che tu abbia detto che lo farai, un altro poteva pure dire "ciccia".

Seta spero proprio sia un reale tutto è bene quel che finisce bene.

Greissona ti ho ingrandito la lista ancora un pochino, ma temo crescerà fisiologicamente nel tempo...

Queen B ♛ ha detto...

non c'è limite al peggio (nota bene io sono un'ottimista, tutto detto!)

ciao Rospo, buonanotte :)

CogitoergoVomito ha detto...

"Il Santa Polenta di Viganello"... :)

Grace (ma nana) ha detto...

Chiamare Greissona una NANA...è il massimo hahahaha!
Pciummmm Rospe';-)

Giulia ha detto...

A me invece ha fatto venire in mente questo:

http://www.youtube.com/watch?v=xY8-6cnATN0

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Giulia magnifica citazione!

Greissona da oggi ti chiamo Greissina! :D