L'incontinente in nero

L'estate è in pieno svolgimento e sempre più persone, devastate dal caldo, scelgono la montagna invece del mare.

In montagna si sta freschi, ma sull'altopiano dello Sciliar nelle Dolomiti, di più. Lì starete freschissimi se avete prenotato per caso nell'albergo che ieri la Guardia di Finanza ha chiuso dopo un normale controllo di routine.

Gli uomini delle forze dell'ordine, prima hanno appurato che tutti i dipendenti non avevano regolare contratto di lavoro, ma lavoravano in nero. 7 Italiani ed altri operai rumeni, indiani e bengalesi hanno dovuto far fagotto insieme ai proprietari proprio nel periodo d'oro degli affari estivi.

Subito dopo gli agenti si sono spostati nelle cucine dell'albergo e qui è avvenuta l'ennesima sensazionale scoperta: 750 chili di alimenti scaduti, in parte da 10 anni, carne congelata d'epoca del 2008, confezioni di pesce sottovuoto aperte e richiuse con il nastro adesivo, sporcizia e muffa in ogni dove.

Morale della favola? Proprietari al fresco in una cella e clienti al fresco per strada, consci della provenienza della loro dissenteria acuta, che li attanagliava da giorni, merito dei manicaretti preparati dal cuoco in nero con i cibi da negozio di antiquariato dell'albergo incriminato.

E loro che pensavano fosse tutto dovuto ad uno sbalzo di temperatura nel trasferimento dalla città all'alta montagna.

Squaraus collettivo sulle Dolomiti...

...ed io che pensavo bastasse passare solo il Natale al cesso!

15 commenti:

Giulia ha detto...

Del tipo "non si spreca niente al giorno d'oggi".

Lucien ha detto...

Contavano sul fatto che l'aria di montagna mette un gran appetito.
Che postaccio infame!

Erotici Eretici ha detto...

In confronto, l'Overlook Hotel di Shining, è la casetta dei Teletubbies
:-)
ps: ennesimo grande Maccio

Rossa ha detto...

nemmeno degli alto-atesini (anche se travestiti da rumeni) ci si può fidare adesso. è una delusione cocentissima rospo. ma personalmente.. no doubts, meglio al mare, lo squaraus.

petrolio ha detto...

tutto in nero… ahhhhhhhhhhhh! mamma mia, stare attenti, stare attenti… ma come si fa? sarò pure diffidente, ma per mia (s)fortuna mangio di tutto! :////

Alessandro ha detto...

Non c'entra un'acca, ma ho appena scoperto che l'estensione "ad block plus" di Firefox blocca i video embeddati nei blog.

Rospuzzo, mi tocca rivisitare i vecchi post per godermi cio' che mi ero perso!

Juliet ha detto...

A forza di leggere certe notizie, son più felice di gustare i manicaretti che prepara mamma invece di andare a mangiare fuori, anche se ogni tanto ci vado.
Non saranno tutte così le cucine, ma perlomeno, a casa, so cosa mangio.

Primo Estinto ha detto...

Ciao sono genomaxycopy mi hanno bannato......molto bello il trailer

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

meno male che io della montagna faccio volentieri a meno

contessa miseria ha detto...

Che dire...il lavoro nero ormai non mi stupisce più...anche perchè dopo quasi tre anni l'avvocato presso cui lavoro ( che la legge dovrebbe conoscerla ed APPLICARLA!!! ) non mi ha ancora "concesso" anzi ELARGITO (!!!) uno straccio di contratto...
Per il resto...bisognerebbe sapere dove si va a mangiare...ed evitare in caso contrario!
Nel fine settimana lavoro in un ristorante, posto tranquillo e soprattutto sano ma vi assicuro che in questo ambiente ne ho viste di porcherie!!!
Ok..gli alimenti scaduti sono veramente un'infamia ma la verità che i controlli non sono continui e che nel 2010 basta pagare e/o avere conoscenza per evitarli...

Tyler Durden ha detto...

dicono che "quel che non ammazza ingrassa".
In alcuni rari casi però entrambe le cose...

Stefania248 ha detto...

Ma l'albergo è quello? Sembra un cesso! :D

Setarossa ha detto...

ma noo, quello è il trattamento benessere!! Dimagrivi sette kili in sette giorni! Ingrati!!

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

ahahah come al solito mi fate spanciare... Dalla Seta alla Stè, da Tyler alla Contessa, la storia è sempre la stessa!

Siete unici. Grazie per i commenti.

P.S.
Alessandro senza i video finali questo blog ha molto molto molto molto meno senso! Tutto ruota spesso attorno al video conclusivo!!!! :) (Con google chrome non dovresti avere problemi)

Itsas ha detto...

notizia che non mi sorprende
visto che ho lavorato anch'io da "quelle parti" e ho visto un po' di tutto,
certo che di solito si pensa al trentino come isola felice...