Viaggi dimagranti

C'è chi per dimagrire si butta sulle diete fai-da-te, c'è chi per perdere qualche chilo va in palestra, c'è chi per diminuire il girovita ancora conserva intere confezioni dello scioglipancia di Wanna Marchi, c'è chi per la prova costume si affida a giorno&notte e infine ci sono i pendolari che si spostano in auto che da oggi dimagriranno senza fare un beneamato piffero grazie all'aumento dei pedaggi autostradali.

Eh si, da oggi si paga di più. Da uno a tre millesimi di euro a chilometro su tutte le tratte (e se fosse solo questo sinceramente si potrebbe anche fare) e su alcune di queste tratte un aumento fisso che potrà variare da un minimo di un euro per moto ed auto al massimo di due euro per gli amici camionisti (che farà bestemmiare sia i primi che i secondi).

Specialmente nella regione Lazio accade una cosa epocale! Chi prenderà il raccordo anulare immettendosi in esso tramite l'autostrada, dovrà pagare dazio. Una cosa inconcepibile fino a pochi mesi fa è diventata realtà... Oddio io che ora vivo a Roma mi sono sempre chiesto come mai non si pagasse sul grande raccordo, visto che ero abituato alla tangenziale di Napoli cui ho donato buona parte dei miei risparmi (dovendola prendere tutti i giorni per andare a lavoro, e quella non è gratuita), ma i romani mi hanno sempre risposto che il raccordo è sempre stato gratuito e che mai e poi mai la cosa sarebbe dovuta cambiare.

Lo stesso sindaco Alemanno ha dichiarato che con la sua auto arriverà a sfasciare i caselli semmai dovessero chiedergli anche un solo centesimo e sinceramente non ci resta che sperare che non si immetta mai sul raccordo provenendo dall'autostrada, altrimenti sarà costretto a mantenere la parola data.

Insomma, ci troviamo di fronte all'ennesima purga statale dedicata ai cittadini e intanto ai piani alti pensano di ampliare per tutti il lodo Alfano, perchè sarà pur giusto che ne possano beneficiare tutti indistintamente no?

E allora tutti più magri e tutti più snelli a sfrecciare sul Grande Raccordo Anulare, noi con l'ANAS e loro con Alfano, tanto siam sempre noi a prenderlo nell'ano.

Il videotributo finale è mai come questa volta OBBLIGATORIO...

14 commenti:

Chica ha detto...

Rospo, ora se il sindaco è di parola dovremmo armarci di paletta e andarlo a raccogliere spiaccicato su un qualche casello....la cosa divertente che gli "alleati" padani hanno risposto così alla sua dichiarazione "littoria": l'importante è che paghi i danni del casello e che non si spiaccichi con un auto blu!!!!.....della serie ...sono o non sono il partito dell'ammmmmore......eterno???
Comunque.....pian piano ci stiamo accorgendo di e quanto consta la "manovra"...un pezzetto alla volta, perchè la supposta tutt'insieme può far male...

Giulia ha detto...

Avevo sentito anche parlare di una corsia speciale sulla Pontina, con relativo dazio. Noooo, è impossibile come il casello sul G.R.A.!!!!!

pietro ha detto...

La vaselina (o vasellina che dir si voglia) è quasi finita.
Al posto di quella benemerita pasta è meglio la sugna o l'olio motore dismesso?

arthur ha detto...

eh siii alle fine siamo sempre noi a pagare..grazie a dio quella strada non la conosco visto che vivendo in veneto almeno le strade ci sono....poi vabbè ce anche del altrooo di peggio però pazienza...buona giornata

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

io aspetto (ansiosamente) che alemanno mantenga la parola data

Tyler Durden ha detto...

minchia, la Wanna Marchi!!!
oh, giuro che questa è vera: una settimana fa ho rischiato di farla secca sulle strisce pedonali.
ma non doveva essere ancora al gabbio?!?? boh.

giardigno65 ha detto...

smpre peggio, grande corrado !!!

genomaxycopy ha detto...

Il pedaggio sulle tangenziali e' un pretesto,perche' a me in realta' interessano le bambine che ti vengono a trovare.Noto una certa Giulia,leggo il suo blog:ironico, simpatico ......e penso:secondo me il Rospo ha gia' un piano A-B-C-D-E persino il piano Y-W che in Italiano non si usa.Per tentare di tr..... la cara Giulia.(Tutto simpaticamente naturale!!!)

Setarossa ha detto...

ma dai!!?!!? Sai che abitiamo moooolto vicini?

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Chica invece di un suppostone solo ci danno piccole suppostine per violentarci ripetutamente e reiteratamente nel tempo.

Giulia E magari come ha detto Franco "Califfo" Califano ospite ieri a Radio24 dovrebbero fare due corsie in più sopra a quelle attuali... Roba da matti, solo il Califfo la poteva pensare...

Pietro se provassimo con la margarina? Ha un nome più allettante...

Arthur beh le strade oramai sono ovunque no... Il guaio è quando ce le fanno pagare care e amare... Ma come dici tu c'è di peggio.

Marco ihihihihi dopo te lo magni? :D

Tyler perchè non ti credo? E' come la favola di "al lupo! al lupo" sei talmente fuori di testa che ora tendo a non crederti! ahahahah comunque in Italia al gabbio ci restano proprio in pochi... D'accorrrrrrrrrdo! (Come direbbe la Wanna)

Giardigno e grande Giardi! :D

Genoma ehhhhhhhh???? Io sono un rospo munito di rana e non esco mai dal mio stagno. Quindi ti cedo volentieri i piani A-B-C-D-E-Y-W e ci metto anche X-Z e il famossissimo 0023, così puoi dedicarti alle bimbe.

Setarossa Non lo sapevo, ma devo dedurlo di saperlo proprio adesso!

pietro ha detto...

Meglio il burro, allora, tipo ultimo tango ad arcore.
O, meglio ancora, stare seduti.

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Tagliamo la testa al toro, da oggi io sarò capo tribù Rospo Seduto e tu sarai capo tribù Pietro Spalle al Muro. AUG!

pietro ha detto...

All'animaccia tua: siamo sei miliardi di esseri pseudo-umani, minimo altrettanti in faune varie, sovente più umane degli umani, e tu su dodici miliardi e passa a chi mi vai a tagliare la testa?
Con tante viscide zebre che ci stanno in giro...
Non lo dovevi fare; recupera la testa uora uora tagliata e con colla vinavil scotch (se è Chivas Regal è meglio), rimetti tutto a posto.

Conto sul tuo pentimento, tripede.

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Mi cospargo il capo di cenere... Avendo anche risposto in ritardo. Sono pentito davvero! Cambiamo... Tagliamo la testa al Vitello dai piedi di Balsa, che tanto già gli hanno amputato le gambe (Elio docet) e siamo tutti felici! :D Spero.